Il rapido sviluppo tecnologico nel settore delle telecomunicazioni e del Web ha permesso la nascita dei social network, delle comunità online e soprattutto del fenomeno del crowfunding, strumenti che si stanno rivelando fondamentali per i finanziamenti alle imprese e la raccolta di fondi per progetti no-profit e indipendenti.

I social network, figli del Web 2.0 sono delle piattaforme che permettono l’interazione, lo scambio di informazione, la socializzazione tra gli utenti che ne fanno parte, mediante la creazione di un proprio profilo personale nel quale sono presenti tutte le informazioni che l’utente stesso ha deciso di fornire . Il primo social network nasce nel 1997 a New York ed è SixDegrees

logoil quale dava la possibilità di crearsi un profilo personale e stringere amicizia con altri utenti presenti sul sito, nel 2001 però venne chiuso ufficialmente. Nel 2003, MySpace permetteva agli iscritti di personalizzare il proprio profilo completamente, ma la vera rivoluzione arriva l’anno successivo con Facebook, ideato da Mark Zucherberg, grazie al quale si possono inoltre condividere link, foto, video etc. con chiunque sia tuo amico nella piattaforma.

Continue reading